Skip links

Visitare Bovino

La ricchezza dei Monti Dauni non è facile da descrivere con semplici parole, è fatta più che altro di sensazioni, di emozioni regalate dalla bellezza dei paesaggi, dalla maestosità degli edifici, dalla storia che si tocca con mano tra i vicoli dei Borghi.

Vi racconto di Bovino, una delle perle dei Monti Dauni Meridionali. Il Borgo è arroccato su una montagna tra i Monti Dauni, a circa 630 m sul livello del mare, immerso nel “Vallo di Bovino”, una zona di peculiare importanza dal punto di vista storico e naturalistico.

La ricchezza dei Monti Dauni non è facile da descrivere con semplici parole.

La storia di Bovino è antichissima, risale addirittura al III millennio a.C., di quest’epoca possiamo ammirare le rarissime stele antropomorfe custodite nel Museo Civico. È stata anche colonia e municipium romano, ha subito dominazioni longobarde e bizantine, l’assedio di Drogone il Normanno, di cui possiamo ancora oggi ammirare la torre a Cavaliere del Castello, Bovino inoltre è stata acquistata all’asta dai potenti duchi di Guevara.

Ma Bovino non è solo storia: c’è molto di più, come i percorsi naturalistici nei boschi circostanti che costeggiano fiumi e gole naturali, le tradizioni e il folklore, ancora immerso in quel mondo che tocca il sacro e il profano, e l’ enogastronomia : una piacevole evoluzione della cucina contadina che lascia senza fiato.

Galleria Bovino
Return to top of page
X