Skip links

Rocchetta Sant’Antonio

Le numerose dominazioni hanno lasciato segni inconfondibili nella fisionomia del borgo. L’architettura è un susseguirsi di elementi di varie epoche sulla quale svetta il profilo del Castello D’Aquino. Qui, come in ogni castello degno di questo nome, vivrebbe il fantasma di una dama che, promessa in sposa al marchese, morì il giorno prima delle nozze. Ai piedi del paese scorre il fiume Ofanto, il più lungo del Sud Italia, nonché la ferrovia turistica che collega Rocchetta Sant’Antonio all’Irpinia.
Un calendario ricco di eventi anima le stagioni del borgo, tra questi anche il palio delle contrade e lo scenografico incendio del castello.

Esplora Borgo
Return to top of page
X