Skip links

Lo Moleno del Ponte – Percorso “L’oro delle nostre terre”.

L’esperienza “L’oro delle nostre terre” permette di spaziare dalla storia all’agricoltura, all’enogastronomia e allo stupore in un unico luogo, magico e fondamentale nella storia della Daunia.

Lo Moleno del Ponte appartiene alla famiglia Grasso da 4 generazioni, risale al 1800, è stato restaurato con pezzi originali ed è perfettamente funzionante. All’interno si può godere dell’ esauriente spiegazione dei nuovi “mugnai” sul meccanismo, gli attrezzi e il particolare tipo di grano prodotto e macinato dalla famiglia Grasso: il Senatore Cappelli”.

La coltivazione di questo particolare tipo di grano è rara, in quanto pur avendo proprietà benefiche ed essendo a basso contenuto di glutine, rende poco ai fini della vendita. Dopo l’esauriente spiegazione arriva l’esperienza unica ed emozionante: la discesa nelle celle sottostanti per veder girare le antiche pale che mettono in funzione le macine e al contempo restituiscono l’acqua al fiume Cervaro.

Al termine della visita ha inizio il laboratorio di pasta fatta a mano: la sapiente nonna Caterina vi insegnerà ad impastare la farina di grano Senatore Cappelli ed a realizzare vari formati di pasta della tradizione Pugliese.

A conclusione di questo percorso non poteva mancare un piccolo aperitivo: la “Colazione Contadina” con i sapori autentici dei prodotti realizzati grazie alla farina di Senatore Cappelli, biologica e gluten free. Polpette “povere” di pane, pizza con verdure di stagione, pane e olio, frittata con uova freschissime, sono solo alcune delle pietanze che la famiglia Grasso avrà premura di offrirvi, preparate direttamente con i prodotti della loro terra.

Da precisare che la colazione contadina è sana e genuina, tanto è vero che senza apporre alcuna modifica alle ricette e all’assortimento possono usufruirne celiaci, intolleranti al lattosio e vegetariani.
Un’autentica esperienza dal chicco alla tavola, per vivere la natura e l’amore per le cose che crescono, come non vi è mai capitato.

Programma

01

h. 08.30

Partenza a piedi da Bovino al “Moleno del Ponte” con guida naturalistica

02

h. 10.00

Partenza alternativa da Bovino in Navetta (eventualmente 2 viaggi con primo turno alle 9.30)

03

h. 10.30

Arrivo allo Moleno e pausa ristoro

04

h. 10.45

Inizio visita a “Lo Moleno” e dimostrazione del funzionamento

05

h. 11.15

Dimostrazione del meccanismo idrico de “Lo Moleno” con discesa nelle celle sottostanti e attivazione delle pale mediante la caduta d’acqua

06

h. 11.30

Laboratorio di pasta fatta a mano con farina del Grano Senatore Cappelli (100% Biologico e povero di glutine)

07

h. 12.00

Aperitivo “Colazione Contadina” con prodotti a km zero, inclusi cibi ottenuti dalla farina di grano Senatore Cappelli (pizza con verdure di stagione, frittata, polpette di pane, legumi ecc…)

07

h. 12.30

Rientro a Bovino a scelta tra trekking e navetta.

Tema

Il ciclo del grano, dal chicco alla tavola

N. Partecipanti

Max 48 Persone

Trasporto

Bus

Abbigliamento

Scarpe da trekking, abiti comodi, acqua

Giornate / Orari

da Sett. a Giu.: dalle 10.30 alle 12.30
Lug.Ago. : dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 18.00 in poi.

Lingua

Italiano

INFORMAZIONE TECNICHE

Lo Moleno del Ponte – località Ponte Bovino

Lo Moleno d’Acqua del Ponte: struttura, degustazioni e prodotti propri.

Pro Loco Bovino: guida naturalistica.

L’esperienza “L’oro delle nostre terre” permette di spaziare dalla storia all’agricoltura, all’enogastronomia e allo stupore in un unico luogo, magico e fondamentale nella storia della Daunia.

Pasqualina Miscia

Tutor Monti Dauni Meridionali

Pasqualina Miscia

Tutor Monti Dauni Meridionali

Elena Frisoli

Tutor Monti Dauni Meridionali

Elena Frisoli

Tutor Monti Dauni Meridionali
Sei dei Nostri? Vuoi partecipare?
Contattaci
Scopri tutte le Esperienze
Return to top of page
X